Ghiaccio fragile – A Courmayeur la prima ‘Summer School’ sui cambiamenti climatici

Courmayeur

/

14/10/2019

CONDIVIDI

Il Comune di Courmayeur è stato tra i partner di questo progetto

Sono arrivati a Courmayeur da diverse regioni italiane. Sono i 26 insegnanti arrivati nel mese di luglio in Valle d’Aosta, da tutta Italia, per osservare con i propri occhi gli effetti dei cambiamenti climatici sui ghiacciai del Monte Bianco. Basti pensare che appena una settimana prima del loro arrivo lo zero termico superava nettamente la quota di 5000 metri.

Il Comune di Courmayeur è stato tra i partner di questo progetto, la prima Summer School organizzata in Italia con l’obiettivo di aggiornare gli insegnanti delle scuole medie e superiori sui cambiamenti climatici, e le dinamiche che si sviluppano in relazione alla natura e all’uomo.

Nel progetto sono state illustrate ai docenti anche le metodologie didattiche più adatte per comunicare ai giovani quest’argomento purtroppo trascurato dal Ministero dell’ Istruzione.

La foto dal sito del Comune di Courmayeur

Leggi anche

Courmayeur

/

09/04/2021

Aperto dal Comune di Courmayeur il conto corrente per emergenza Covid19

Chi vorrà potrà donare e appoggiare questa azione di solidarietà versando la propria offerta sul conto […]

leggi tutto...

Aosta

/

07/04/2021

Misure Covid fino al 12 Aprile – L’Ordinanza regionale

La Presidenza della Regione informa che il Presidente della Regione Erik Lavevaz ha firmato martedì 6 […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

06/04/2021

Courmayeur – Nuovo appuntamento con l’importante rassegna ‘Autori in vetta’, le Info

Data l’impossibilità per la pandemia in corso di organizzare un’edizione in presenza di Autori in vetta, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy