Potenziata la navetta della neve tra Courmayeur Pré-Saint-Didier e La Thuile

Courmayeur

/

10/12/2019

CONDIVIDI

Un investimento che intende qualificare l'offerta di trasporto pubblico per i residenti e per i turisti

Corse più che raddoppiate, copertura del servizio gratuito di navetta tra Courmayeur-Skyway e La Thuile dalle 7 alle 20,30. Sono i numeri dell’offerta del trasporto pubblico locale che dal 26 dicembre al 29 marzo 2020 metterà in comunicazione i paesi di Courmayeur e di La Thuile attraverso il passaggio a Pré-Saint-Didier. Lo rende noto l’Assessorato degli Affari europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti.

Anche questo, come altri proposti in questi mesi, è un investimento che intende qualificare la nostra offerta di trasporto pubblico per i residenti e per i turisti offrendo ai nostri comprensori opportunità concrete per migliorare l’offerta di servizi- dichiara l’Assessore ai trasporti Luigi Bertschy. L’approccio integrato e condiviso, che vede coinvolti 3 Comuni e 3 Società, anche in questo caso, è risultato vincente.

Per il periodo di alta stagione sciistica le coppie di corse che uniscono le due stazioni sciistiche passeranno dalle abituali 8 a 27.

La prima corsa della giornata da La Thuile sarà alle 7; le successive avverranno con cadenza di mezz’ora sino alle 20,30 (con alcune eccezioni durante l’arco della giornata).
Da Courmayeur-Skyway le corse inizieranno alle 7,15. La seconda corsa è prevista alle 8,15 e poi, come da La Thuile, con cadenza ogni mezz’ora (con alcune eccezioni durante l’arco della giornata).
Sull’App Extramove, scaricabile gratuitamente da Apple Store e da Play Store, è possibile verificare gli orari e seguire in tempo reale, grazie alla geolocalizzazione, lo spostamento dei bus.

La collaborazione avviata tra Regione, Comuni e partner del territorio per il potenziamento del trasporto pubblico locale rientra pienamente in quel principio del fare sistema che da tempo abbiamo avviato nel territorio della Valdigne. Il lavoro di forte sinergia tra attori istituzionali e del settore per migliorare l’offerta turistica sui nostri territori concretizza tale impegno attraverso l’offerta di un nuovo servizio gratuito che durante la stagione invernale permetterà di vivere pienamente tutte le offerte turistiche di due comprensori sciistici di assoluto livello come Courmayeur e La Thuile, con un punto di congiunzione importante come Pré-Saint-Didier.
Tale processo di integrazione tra territori rappresenta una visione importante da continuare a sviluppare nel prossimo futuro nel campo dell’offerta turistica della Valdigne. Il nuovo servizio gratuito, inoltre, offrendo maggior mobilità grazie al potenziamento del trasporto pubblico locale, ci permette di passare un messaggio importante di rispetto e sostenibilità ambientale, con la volontà di ridurre concretamente il traffico sulle nostre strade in periodi di alta stagione turistica, offrendo una valida alternativa gratuita all’uso dell’auto privata.
Un ringraziamento va a tutti gli attori che a vario titolo hanno fin da subito partecipato attivamente all’organizzazione e all’avvio di questo servizio fondamentale sul territorio della Valdigne – evidenziano Stefano Miserocchi, Sindaco di Courmayeur, Riccardo Bieler, Sindaco di Pré-St-Didier e Matthieu Ferraris, Sindaco di La Thuile.

Il potenziamento della tratta è stato realizzato grazie anche alla partecipazione economica dei comuni di Courmayeur, La Thuile e Pré-Saint-Didier e delle società SkyWay, Courmayeur Mont Blanc Funivie e Funivie Piccolo San Bernardo.

Questo intervento sul sistema dei trasporti locali è di importanza strategica per la nostra destinazione turistica non solo perché valorizza i due comprensori sciistici arricchendoli di un collegamento internazionale, ma perché permette anche di raggiungere la Skyway e le attività commerciali e ricettive sui territori coinvolti. Ringraziamo la Regione e i Comuni per l’iniziativa alla quale abbiamo sin da subito dato disponibilità a compartecipare in quanto poter offrire ai nostri turisti un servizio di mobilità alternativo e gratuito è un passo molto importante per il posizionamento della nostra offerta – dichiarano i referenti delle 3 società di impianti a fune.

Fonte: Assessorato degli Affari europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti –

Leggi anche

Courmayeur

/

12/04/2021

Continuano gli incontri di Courmayeur “Appunti per la ripartenza” – Appuntamento con il presidente di Federmeccanica

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

09/04/2021

Aperto dal Comune di Courmayeur il conto corrente per emergenza Covid19

Chi vorrà potrà donare e appoggiare questa azione di solidarietà versando la propria offerta sul conto […]

leggi tutto...

Aosta

/

07/04/2021

Misure Covid fino al 12 Aprile – L’Ordinanza regionale

La Presidenza della Regione informa che il Presidente della Regione Erik Lavevaz ha firmato martedì 6 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy