“Vietato entrare” – La Valle d’Aosta chiude le porte ai non residenti

Aosta

/

16/03/2020

CONDIVIDI

Il provvedimento vieta l'ingresso nel territorio della Valle d'Aosta

E’ stata emanata dal presidente della Regione Valle d’Aosta Renzo Testolin l’ordinanza che vieta l’ingresso in Valle d’Aosta ai non residenti e invita i presenti (in alta percentuale dunque, lombardi e piemontesi) a rientrare a casa.

Il provvedimento vieta l’ingresso nel territorio della Valle d’Aosta se non per i motivi previsti dal Dpcm.

“L’obiettivo – ha spiegato all’Ansa il presidente della Regione, Renzo Testolin – è di poter offrire la miglior assistenza sanitaria possibile, perché c’è la necessità di avere anche la vicinanza del proprio medico di famiglia o del proprio pediatra che possano garantire, in questo periodo delicato, un’assistenza presso la proprio residenza: nel momento in cui ci troviamo a distanze importanti, non sempre può essere garantita da strutture che anche sul territorio iniziano a dare segni di stanchezza e di difficoltà”.

Leggi anche

Courmayeur

/

09/04/2021

Aperto dal Comune di Courmayeur il conto corrente per emergenza Covid19

Chi vorrà potrà donare e appoggiare questa azione di solidarietà versando la propria offerta sul conto […]

leggi tutto...

Aosta

/

07/04/2021

Misure Covid fino al 12 Aprile – L’Ordinanza regionale

La Presidenza della Regione informa che il Presidente della Regione Erik Lavevaz ha firmato martedì 6 […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

06/04/2021

Courmayeur – Nuovo appuntamento con l’importante rassegna ‘Autori in vetta’, le Info

Data l’impossibilità per la pandemia in corso di organizzare un’edizione in presenza di Autori in vetta, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy