Coronavirus in Valle d’Aosta – Guarisce una famiglia: “E’ finito l’incubo”

Aosta

/

03/04/2020

CONDIVIDI

"Da oggi facciamo un grande passo in avanti, poi faremo il resto"

“Abbiamo avuto febbre alta e tosse, per giorni, facendo di tutto per non infettare nostro figlio. Da oggi facciamo un grande passo in avanti, poi faremo il resto” – è il racconto all’Ansa di Marco Bovet, vigile del fuoco di 57 anni, di Saint-Christophe.
L’uomo ha raccontato il suo dramma e quello della sua famiglia, iniziato d dal 9 marzo scorso a causa del coronavirus. Per lui è arrivata la fine di un incubo: il doppio tampone ha dato esito negativo. Si attende ora l’esito del test per la moglie.
“Mio padre ha cominciato a stare male – ha raccontato l’uomo Marco . “Non sappiamo come è stato contagiato, forse è avvenuto quando è andato a scaricare un camion di uova di Pasqua destinate alla beneficenza che arrivava da Milano, è un’ipotesi. Il 9 marzo l’ho lasciato in pronto soccorso e da quel giorno non l’ho più visto. Ci dicevano che era stabile, poi il 23 marzo ci hanno detto che si era aggravato e poche ore dopo è morto”.
Ma in quei giorni drammatici anche Marco Bovet e la moglie hanno scoperto di essere stati contagiati, mentre il figlio di 26 anni è risultato negativo. “Abbiamo dovuto fare di tutto per preservarlo – ha aggiunto all’Ansa la madre del ragazzo – “Lui stava al piano di sopra, in camera sua, usava un bagno che disinfettavo 2-3 volte al giorno. Abbiamo vissuto da separati in casa, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Sono stati giorni difficili. Ora aspetto che tutto questa finisca per poter riabbracciare tutti, per fare una cena assieme, e per dare l’ultimo saluto a mio papà”

Leggi anche

Courmayeur

/

13/05/2021

Courmayeur-  Erogazione contributi a fondo perduto per sostegno commercio e artigianato

Bando per sostegno alle attività economiche, commerciali ed artigianali, (comprese quelle agricole e ricettive, in relazione […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

05/05/2021

Zona Rossa: restato chiusi gli uffici comunali – Tutti i numeri utili

Si informa la popolazione che gli Uffici del Comune di Courmayeur che con ordinanza del Sindaco […]

leggi tutto...

03/05/2021

Valle d’Aosta ancora in zona rossa – Lavevaz “Solo impegno collettivo porterà a riduzione dei casi”

Regione autonoma Valle d’Aosta La Presidenza della Regione informa di aver ricevuto da parte del Ministro […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy