Courmayeur – Protezione Civile: chiusura Strada Rochefort, rischio ghiacciaio

Courmayeur

/

29/08/2022

CONDIVIDI

Divieto di accesso all’area individuata in planimetria e relativa allo scenario S4 – S5 e la conseguente chiusura al traffico pedonale e veicolare della strada interpoderale per Rochefort.

Il Comune di Courmayeur informa, come emerge dal Report di allertamento sintetico N.  del 28/08/2022 relativo al Ghiacciaio di Planpincieux e redatto da Fondazione Montagna Sicura, che il Livello di Rischio glaciologico ha definito l’attuazione delle misure di Protezione Civile relative allo scenario interpolare S4 / S5 come da cartografia allegata. In particolare, il bollettino di monitoraggio del ghiacciaio pone attenzione su criticità Meteorologica, idrogeologica e Valanghiva regionale.

Il bollettino di criticità regionale segnala allerta gialla sulla zona della Valdigne (D) dal 28-08-2022 ore 14:00 al 29-08-2022 ore 23.59.

Il Report di allertamento sintetico N. 111  del 28/08/2022 relativo al Ghiacciaio di Planpincieux e redatto da Fondazione Montagna Sicura, segnala che il Livello di Rischio glaciologico ha definito l’attuazione delle misure di Protezione Civile relative allo scenario interpolare S4 / S5 come da cartografia allegata..

E’ stata quindi  emanata ordinanza comunale che attiva misure precauzionali di Protezione Civile fino a revoca della stessa. 

L’ordinanza (VEDI ORDINANZA) dispone il divieto di accesso all’area individuata in planimetria e relativa allo scenario S4 – S5 e la conseguente chiusura al traffico pedonale e veicolare della strada interpoderale per Rochefort.

Si dispone la deroga al divieto alle seguenti condizioni:

– esclusivamente per i proprietari e legittimi possessori, compresi gli affittuari, degli immobili situati in località Rochefort e per le ditte impegnate in lavori di manutenzione non rinviabili;

– gli interessati potranno accedere esclusivamente dall’alba al tramonto, al fine di poter avere condizioni di visibilità;

– l’attraversamento della zona a rischio e, in particolare, del guado del torrente Montittaz dovrà avvenire nel minor tempo possibile;

– in caso di evento, si invita a cercare rifugio a monte del guado e non a valle;

–  sarà obbligo e cura del proprietario dare piena informazione della presente ordinanza ai propri aventi causa (affittuari, ditte appaltatrici);

Si dispone inoltre che in caso di allertamento meteo (a partire dal giallo) la deroga di cui alla presente ordinanza si intende automaticamente sospesa e l’accesso alla zona a rischio è vietata per tutti.

Si dispone ulteriormente il posizionamento di apposita transenna con divieto di accesso e copia della presente ordinanza all’inizio della strada interpoderale per Rochefort.

Leggi anche

Courmayeur

/

04/03/2024

A Courmayeur Peak of Taste – 9/10 marzo: la rassegna che porta ad alta quota il talento degli chef

A Courmayeur Peak of Taste – 9/10 marzo: la rassegna che porta ad alta quota il […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

01/03/2024

A Courmayeur Mountain Gourmet Ski Experience – 22/24 marzo

Per tre giorni, dal 22 al 24 marzo, porta i migliori chef internazionali stellati della Gran […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

28/02/2024

Val Ferret – 28 febbraio attivazione del PIDAV – Piano di distacco artificiale valanghe

Val Ferret – 28 febbraio attivazione del PIDAV – Piano di distacco artificiale valanghe Mercoledì 28 […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy