Dall’anagrafe alle concessioni edilizie, 108 servizi comunali online

31/05/2017

CONDIVIDI

Dopo 11 mesi di sperimentazione sul campo, Fines online, il servizio del Celva dedicato alla trasmissione totalmente telematica delle istanze di cittadini e imprese agli, è stato presentato ieri, martedì 30 maggio agli organi d’informazione. In Valle d’Aosta, infatti, pratiche come la SCIA (Segnalazione Certificata Inizio Attività) o il permesso di costruire per l’ufficio tecnico, così come la documentazione relativa alle unioni civili per l’ufficio demografico, possono essere compilate e portate a conclusione con un unico login, grazie alle credenziali già rilasciate con l’attivazione della tessera sanitaria. Il valore aggiunto della sperimentazione, evidenziato dagli operatori economici di fuori regione, è rappresentato dal fatto che tutti i 74 Comuni valdostani siano presenti nella rete Fines online.

“Fines online – ha spiegato Jean Barocco, Sindaco di Quart e responsabile politico dei temi connessi all’innovazione tecnologica –  è stato scelto come una delle 100 soluzioni capaci di migliorare la Pubblica Amministrazione in Italia, nell’ambito dell’iniziativa “10×10 = 100 progetti per cambiare la PA”, promossa a Forum PA 2017, per il confronto e lo scambio di buone pratiche nelle amministrazioni centrali e periferiche del nostro Paese”. Infatti, giovedì 25 maggio scorso, “Fines online è stato selezionato tra le migliori iniziative, nell’ambito dei 66 progetti presentati da tutta Italia nella categoria “Servizi online, servizi su mobile, pagamenti elettronici”.

Il servizio di modulistica unica è stato sviluppato dal Consorzio degli enti locali in Valle d’Aosta dal 2011, e Fines online ne è l’evoluzione tecnologica più compiuta. In particolare, Franco Manes, Presidente del Celva, ha sottolineato come “la legge regionale prevede che il nostro Consorzio sviluppi, in forma associata, il servizio di modulistica tipo per tutti gli enti locali; la nostra esperienza è stata per molti versi anticipatrice rispetto a quanto poi fatto nel resto del paese: con l’Accordo Stato-Regioni del 4 maggio 2017, il Governo ha demandato alle Regioni l’obbligo di favorire l’adozione di modelli unici standardizzati e uniformi su tutto il territorio e la modulistica Fines ha superato l’esame, avendo già nel proprio impianto tutti i contenuti previsti a livello nazionale, fatte salve le personalizzazioni sulle leggi regionali”.

Con l’informatizzazione dei modelli tipo, il Celva permette ai propri enti soci di superare gli obblighi normativi derivanti dal Codice dell’Amministrazione Digitale, ma soprattutto fa un passo avanti sostanziale sulla strada della digitalizzazione di cui si possono avvantaggiare i cittadini, in coerenza con il grande lavoro svolto sinora.

“Si tratta di una semplificazione sostanziale e che dà valore alla carta nazionale dei servizi – conclude Barocco – e che permette ai nostri utenti, in particolar modo ai professionisti e alle imprese che usufruiscono abitualmente della modulistica unica Fines, in uso nei nostri Comuni, di interagire con la PA 24 ore su 24, senza doversi fisicamente recare presso l’ente locale. Sono coinvolti tutti gli uffici comunali: demografico, commercio, tributi, polizia locale, tecnico e servizio idrico integrato”.

Fines online è raggiungibile dal sito della modulistica www.celva.it/fines; sono a disposizione 108 tipi diversi di servizi online, ciascuno afferente a un particolare tipo di istanza.

Leggi anche

Courmayeur

/

03/12/2021

Obbligo di mascherina nel centro di Courmayeur dal 4 dicembre al 9 gennaio

Pubblicata l’ordinanza per obbligo di mascherine chirurgiche o di comunità, dalle ore 00.00 alle ore 24.00 […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

01/12/2021

A Courmayeur il webinar “Il futuro dell’energia: un’analisi dagli stakeholders internazionali”

A Courmayeur il webinar “Il futuro dell’energia: un’analisi dagli stakeholders internazionali”, con la collaborazione scientifica di […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

29/11/2021

Lo sport è vita nell’autunno delle valli del Monte Bianco

Lo sport è vita nell’autunno delle valli del Monte Bianco. E’ on line il nuovo video della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy