“Gestione dell’organico e applicazione della tariffa puntuale rivolta agli enti locali” se ne parla alla Pépinière d’Entreprises

27/05/2017

CONDIVIDI

Martedì 30 maggio si terrà ad Aosta, presso la Pépinière d’Entreprises, una giornata di approfondimento sui temi della raccolta e gestione della frazione organica dei rifiuti e dell’individuazione degli utenti del servizio ai fini dell’applicazione della tariffazione puntuale.

“L’incontro – precisa l’Assessore all’Ambiente Fabriscio Roscio rivolto principalmente agli amministratori e al personale tecnico e amministrativo dei SubATO e dei Comuni, ha la finalità di fornire indicazioni a supporto della riorganizzazione dei sotto ambiti, prevista dal Piano regionale dei rifiuti, che devono tenere conto delle priorità fissate dalla normativa in materia, fra cui la prevenzione della produzione dei rifiuti e la tariffazione puntuale agli utenti del servizio. Alla giornata parteciperanno, in qualità di relatori, tecnici, professionisti e rappresentanti di altre Regioni, esperti nei due settori oggetto dell’incontro, che illustreranno sistemi e casi pratici già in essere in altre realtà italiane, e che saranno a disposizione dei presenti per studiare le diverse problematiche”.

L’incontro è stato organizzato accogliendo le richieste formulate sia dai SubATO, sia dall’Osservatorio regionale sui rifiuti (ORR), sulla necessità di approfondire due particolari problematiche, la cui corretta attuazione è cruciale ai fini del miglioramento della gestione dei rifiuti urbani, anche dal punto di vista qualitativo. Il conseguimento di risultati sempre migliori passa attraverso la corresponsabilità di tutti i soggetti interessati, Regione, SubATO, Comuni e cittadini, e il diretto coinvolgimento degli utenti nel processo di potenziamento della raccolta differenziata e di valorizzazione dei rifiuti.

“La giornata – conclude Roscio – di approfondimento rientra nell’ambito delle attività che l’Assessorato sta ponendo in atto per assicurare il necessario supporto a favore dei SubATO, in un’ottica di collaborazione tra enti, per facilitare il percorso di riorganizzazione stabilito dal Piano regionale di gestione dei rifiuti”.

Leggi anche

Courmayeur

/

05/05/2021

Zona Rossa: restato chiusi gli uffici comunali – Tutti i numeri utili

Si informa la popolazione che gli Uffici del Comune di Courmayeur che con ordinanza del Sindaco […]

leggi tutto...

03/05/2021

Valle d’Aosta ancora in zona rossa – Lavevaz “Solo impegno collettivo porterà a riduzione dei casi”

Regione autonoma Valle d’Aosta La Presidenza della Regione informa di aver ricevuto da parte del Ministro […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

30/04/2021

Incontri di Courmayeur – Appuntamento con Alessandra Perrazzelli, vice direttrice generale Banca d’Italia

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy