Ghiaccio fragile – A Courmayeur la prima ‘Summer School’ sui cambiamenti climatici

Courmayeur

/

14/10/2019

CONDIVIDI

Il Comune di Courmayeur è stato tra i partner di questo progetto

Sono arrivati a Courmayeur da diverse regioni italiane. Sono i 26 insegnanti arrivati nel mese di luglio in Valle d’Aosta, da tutta Italia, per osservare con i propri occhi gli effetti dei cambiamenti climatici sui ghiacciai del Monte Bianco. Basti pensare che appena una settimana prima del loro arrivo lo zero termico superava nettamente la quota di 5000 metri.

Il Comune di Courmayeur è stato tra i partner di questo progetto, la prima Summer School organizzata in Italia con l’obiettivo di aggiornare gli insegnanti delle scuole medie e superiori sui cambiamenti climatici, e le dinamiche che si sviluppano in relazione alla natura e all’uomo.

Nel progetto sono state illustrate ai docenti anche le metodologie didattiche più adatte per comunicare ai giovani quest’argomento purtroppo trascurato dal Ministero dell’ Istruzione.

La foto dal sito del Comune di Courmayeur

Leggi anche

Courmayeur

/

24/06/2022

Courmayeur – Contributi a fondo perduto a sostegno del commercio e dell’artigianato

Procedura per richiedere erogazione di contributi a fondo perduto a sostegno del commercio e dell’artigianato previsto […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

22/06/2022

Courmayeur – Riapre la Casermetta dell’Espace Mont Blanc in Val Veny

Il centro riapre le sue porte mercoledì 22 giugno (e rimarrà aperta fino al 15 settembre). […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

20/06/2022

Courmayeur in Danza protagonista a Courmayeur Mont Blanc

Ogni anno i migliori insegnanti, coreografi e ballerini si ritrovano ai piedi del Monte Bianco per […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy