Il virologo: “Picco dei contagi in Valle d’Aosta atteso fra 15 giorni”

Courmayeur

/

13/03/2020

CONDIVIDI

Valle d'Aosta in 'ritardo' rispetto ad altre zone

Il responsabile della Struttura Semplice Malattie Infettive dell’Usl della Valle d’Aosta Alberto Catania ha fatto il punto della situazione e ha dichiarato all’Ansa:
“Il picco di contagi arriverà tra 15 giorni in Valle d’Aosta. Siamo in ‘ritardo’ rispetto ad altre zone, come la Lombardia. L’onda sta iniziando ad arrivare in questi giorni, i numeri sono destinati a crescere”.
Difficile al momento fare proiezioni, ma, rassicura Catania:
“Posso dire che il reparto è stato organizzato molto bene. Abbiamo 15 letti alle malattie infettive e altri 30 nell’ex chirurgia generale. Ecco, se c’è un problema è quello dei dispositivi di protezione individuale del personale sanitario- ha aggiunto all’Ansa – “Ce li deve fornire la protezione civile ma non sono ancora arrivati, li stiamo aspettando, abbiamo un autonomia di una decina di giorni”.

Leggi anche

Courmayeur

/

25/05/2022

“Io sono Courmayeur, la tua estate” – Presentata la campagna estiva

“Io sono Courmayeur, la tua estate” – Presentata la campagna estiva Max Casacci realizza la nuova […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

24/05/2022

Nominato il nuovo CdA del CSC Courmayeur

Nominato il nuovo CdA del CSC Courmayeur Federico Grom è il nuovo Presidente del CdA. Sarà […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

20/05/2022

Courmayeur – Riparte il servizio di e-bike sharing del comune

Ridurre gli spostamenti in auto all’interno del territorio di Courmayeur è un altro passo verso una […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy