Paolo Comune è il nuovo direttore del Soccorso Alpino – La nomina avvenuta questa mattina

Courmayeur

/

06/11/2018

CONDIVIDI

Comune, nato a Gresoney-La Trinitè 45 anni fa, è guida alpina dal 1999

La Giunta regionale ha nominato Paolo Comune nuovo direttore del Soccorso alpino Valdostano.

Comune succede ad Adriano Favre e a lui vanno gli auguri della  Regione.  “Non è stata una scelta semplice visto il valore dei curricula arrivati – ha commentato il presidente della Regione Nicoletta Spelgatti, parlando della scelta ricaduta sulla guida alpina, nata a Gressoney, che dirigerà l’ente di servizio pubblico che ogni anno compie circa 1.000 gli interventi sulle montagne valdostane.

“La nostra scelta ha voluto privilegiare l’ampiezza degli ambiti di attività e la gestione degli interventi di emergenza” – ha aggiunto Spelgatti.
Comune, nato a Gresoney-La Trinitè 45 anni fa, è guida alpina dal 1999 e da ben 25 anni ricopre il ruolo di coordinatore dell’attività di soccorso della Centrale unica di soccorso.

“Il nostro obiettivo – ha aggiunto la presidente di Regione ripresa dall’Ansa – “è migliorare il Soccorso Alpino intervenendo se necessario anche a livello normativo. Per riuscire in questo risultato dobbiamo ascoltare il pensiero e le proposte di tutti, puntando ad una sintonia di intenti”.
Paolo Comune  ha scalato vette himalayane, come il Daulaghiri e l’Everest, e il K2 nel Karakorum.

Leggi anche

Courmayeur

/

14/11/2022

Courmayeur Winter Wonderland 2022 – 2023 Courmayeur è pronta per la prossima stagione invernale

Courmayeur Winter Wonderland 2022 – 2023 Courmayeur è pronta per la prossima stagione invernale! Alcune anteprime […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

04/11/2022

Courmayeur – Celebrazioni 4 novembre 2022, giorno dell’Unità nazionale

Courmayeur – Celebrazioni 4 novembre 2022, giorno dell’Unità nazionale Nella mattinata di venerdì 4 novembre 2022 […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

31/10/2022

Courmayeur – Celebrazioni del 4 novembre 2022

Courmayeur – Celebrazioni del 4 novembre 2022 Celebrazioni per il giorno dell’unità nazionale e la giornata […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy