Skyway – Per la Regione 3 milioni di euro di arretrati – E da quest’anno sarà versato un canone annuo

Courmayeur

/

02/04/2019

CONDIVIDI

Lo prevede il disegno di legge di variazione al bilancio regionale

Sarà versato un canone annuo da parte della società Funivie del Monte Bianco alla regione Valle d’Aosta. Un canone pagato sulla base dell’andamento della gestione, a partire da quest’anno e stimato in circa 500 mila euro annui a decorrere dal 2020. Così è stato previsto dal disegno di legge di variazione al bilancio regionale: L’atto di concessione del 2014, infatti, non prevedeva un canone di affitto, ma la possibilità di una modifica dei patti.
Nel 2019 invece la società dovrebbe versare i canoni arretrati per circa 3 milioni di euro
Così ha spiegato Federica Bieller, presidente della Funivie del Monte Bianco spa, dopo l’audizione in Consiglio regionale:
“Stiamo cercando l’iter migliore per far sì che alla società sia comunque garantita sostenibilità, senza avere un peso eccessivo di questo canone” – ha commentato, ripresa dall’agenzia Ansa.

Per Andrea Leonardi, presidente di Finaosta:

“E’ un importo sostenibile, ci siamo riservati comunque di fare ulteriori valutazioni di impatto sul canone”.

Leggi anche

Courmayeur

/

23/06/2021

Courmayeur in notturna con i fuochi di San Pietro e Paolo – Gli appuntamenti

Courmayeur di notte ha un volto diverso. Si spengono le luci e si accende la curiosità […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

21/06/2021

Courmayeur – Continua l’allerta gialla per il maltempo

Negli ultimi giorni la Protezione Civile Regionale ha diramato un nuovo bollettino di criticità gialla sul […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

18/06/2021

Ghiacciaio Planpincieux – Presentati gli aggiornamenti sugli scenari estivi

Ghiacciaio Planpincieux Le situazioni di rischio sul territorio valdostano sono un effetto dei cambiamenti climatici e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy