Torna la Colletta alimentare – Domani l’appuntamento con centinaia di volontari

Courmayeur

/

29/11/2019

CONDIVIDI

Una convenzione per sostenere le attività del Banco Alimentare Valle d’Aosta

La 23esima Colletta alimentare è l’appuntamento di solidarietà che l’associazione promuove in Valle d’Aosta con il supporto di centinaia di volontari.

Sabato 30 novembre DONA LA SPESA A CHI E’ POVERO. E’ l’invito e il messaggio a livello nazionale in occasione della giornata nazionale della Colletta alimentare, promossa ogni anno dal Banco Alimentare. La 23esima Colletta alimentare, l’appuntamento di solidarietà che l’associazione promuove in Valle d’Aosta con il supporto di centinaia di volontari, sarà l’occasione per trasformare in concreto questo invito e un’attenzione al tema del corso di tutto l’anno.

In questo contesto, l’Assessorato alla Sanità, Salute e Politiche sociali della Regione autonoma Valle d’Aosta, il Celva e il Banco Alimentare per la Valle d’Aosta Odv hanno siglato, mercoledì 27 novembre, presso la sede del Consorzio ad Aosta, la convenzione per il sostegno alle iniziative di politica sociale e di sensibilizzazione promosse nell’ambito delle attività del Banco Alimentare.

L’obiettivo: rafforzare e rendere sempre più capillare, sul territorio valdostano, una rete a disposizione dei più poveri.

Una convenzione per sostenere le attività del Banco Alimentare Valle d’Aosta

La finalità della nuova collaborazione tra il Celva e gli enti locali, l’Assessorato regionale alla Sanità, Salute e Politiche sociali e il Banco Alimentare Valle d’Aosta è promuovere lo sviluppo dell’associazione di volontariato, coinvolgendo più enti nelle sue attività, incrementando le quantità di derrate alimentari da donare e il numero complessivo degli assistiti su tutto il territorio.

A questo proposito, nell’arco del triennio 2020/2022, è previsto un cofinanziamento del Celva e dell’Assessorato al Banco Alimentare, per un totale complessivo di 13mila euro all’anno, a valere per 10mila euro sul Consorzio degli enti locali e per 3mila euro sull’Assessorato regionale.

Leggi anche

Courmayeur

/

04/03/2024

A Courmayeur Peak of Taste – 9/10 marzo: la rassegna che porta ad alta quota il talento degli chef

A Courmayeur Peak of Taste – 9/10 marzo: la rassegna che porta ad alta quota il […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

01/03/2024

A Courmayeur Mountain Gourmet Ski Experience – 22/24 marzo

Per tre giorni, dal 22 al 24 marzo, porta i migliori chef internazionali stellati della Gran […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

28/02/2024

Val Ferret – 28 febbraio attivazione del PIDAV – Piano di distacco artificiale valanghe

Val Ferret – 28 febbraio attivazione del PIDAV – Piano di distacco artificiale valanghe Mercoledì 28 […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy