Turismo in alta montagna – Courmayeur eccellenza europea secondo il report della Camera di Commercio

Courmayeur

/

19/06/2019

CONDIVIDI

non è il capoluogo il polo di maggiore fermento produttivo della regione

Il turismo in alta montagna in Valle d’Aosta è stato stimato come un’eccellenza europea per la produzione di valore aggiunto procapite.  In particolare, la regione si colloca al nono posto nella classifica delle regioni del continente.
Così si legge all’interno del Report realizzato dalla Camera di commercio valdostana, nell’ambito del Sistema integrato di supporto alla progettazione degli interventi territoriali (Sisprint), presentato nel corso della Giornata dell’economia che si è svolta ad Aosta.

Così, nell’occasione ha spiegato il ricercatore Giacomo Giusti, ripreso dall’Ansa – “A differenza di quanto succede in altri contesti italiani, non è il capoluogo il polo di maggiore fermento produttivo della regione,  ma è proprio l’alta montagna con una forte vocazione ricettiva, come a Courmayeur e a Cervinia, a registrare gli indicatori più performanti, come, per esempio, i più bassi tassi di natalità di impresa, ma al contempo anche i più bassi livelli di mortalità”.
Ragioni che motivano l’eccellenza anche un tasso di occupazione elevato, maggiore di 5-6 punti rispetto a quello di Aosta o Saint-Vincent e infine un’impennata di presenze turistiche di oltre il 20%.

Leggi anche

Courmayeur

/

05/10/2022

Clean-Up Tour – Raccolti 182 kg di rifiuti in Val Veny

Clean-Up Tour – Raccolti 182 kg di rifiuti in Val Veny Un grazie ai volontari che […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

03/10/2022

A Courmayeur il pranzo dei Jeunes d’Antan 2022

Convivialità, sorrisi, amicizia, danza e buon stare insieme sono stati gli ingredienti di un bel pomeriggio […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

30/09/2022

Courmayeur – Al via l’analisi di mercato per la funivia tra la Val Ferret e la Val Veny

Courmayeur – Al via l’analisi di mercato per la funivia tra la Val Ferret e la […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy