Turismo – Un 2018 da record, la miglior performance del decennio

Aosta

/

15/03/2019

CONDIVIDI

Dall'Italia le principali regioni di provenienza dei turisti restano Lombardia, Piemonte e Liguria

Un 2018 da record per il turismo. Secondo i dati diffusi dall’assessorato al turismo, elaborati dall’Osservatorio turistico della Valle d’Aosta, l’anno concluso ha registrato la migliore performance in regione dell’ultimo decennio.

L’Osservatorio ha fornito nel dettaglio alcuni dati statistici: sono state oltre 3,6 milioni le presenze nel 2018 con un incremento rispetto all’anno precedente del 15%.
In crescita gli arrivi (+37%) e rilevante l’afflusso in alcuni mesi dell’anno, come Marzo, che ha registrato un + 7%, Maggio, +14%, e Novembre addirittura +33%.
In negativo invece i mesi di Gennaio, Aprile, Luglio e Agosto.

Il dato sulla permanenza media, ossia il numero di notti passate in Valle d’Aosta dai turisti, si attesta su una media di 2,9.

Dall’Italia le principali regioni di provenienza dei turisti restano Lombardia, Piemonte e Liguria.
Per quanto riguarda il turismo straniero le presenze maggiori in Valle d’Aosta arrivano da Regno Unito, Francia, Svezia e Svizzera.
Cresce infine il turismo nell’area del Monte Cervino, che registra un +6%; nell’area del Monte Bianco,+3%. In calo invece quella del Gran Paradiso al -6%.

Leggi anche

Courmayeur

/

25/05/2022

“Io sono Courmayeur, la tua estate” – Presentata la campagna estiva

“Io sono Courmayeur, la tua estate” – Presentata la campagna estiva Max Casacci realizza la nuova […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

24/05/2022

Nominato il nuovo CdA del CSC Courmayeur

Nominato il nuovo CdA del CSC Courmayeur Federico Grom è il nuovo Presidente del CdA. Sarà […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

20/05/2022

Courmayeur – Riparte il servizio di e-bike sharing del comune

Ridurre gli spostamenti in auto all’interno del territorio di Courmayeur è un altro passo verso una […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy