Una speranza da Aosta – Si sperimenta il farmaco Remdesivir “Può migliorare i casi più gravi”

Aosta

/

26/03/2020

CONDIVIDI

Solo da pochi giorni Remdesivir può essere usato nuovamente nelle strutture italiane

Si attendono i risultati della sperimentazione iniziata oggi, all’ospedale Parini di Aosta, del farmaco antivirale Remdesivir di Gilead che verrà somministrato su sei pazienti affetti da Covid-19.

Così ha spiegato all’Ansa il responsabile della Struttura Semplice Malattie Infettive dell’Usl locale Alberto Catania:

“Iniziamo un trattamento specifico endovenoso che dovrebbe migliorare più rapidamente il quadro nei pazienti  più gravi, intubati o in cpap (ventilazione non invasiva, ndr) ma in rianimazione”.
Il trattamento durerà circa una decina di giorni. Catania aggiunge però una nota importante: “Abbiamo chiesto altri farmaci, ma ancora non arrivano. Se ci vengono inviati dopo una settimana fanno in tempo a peggiorare”.

Solo da pochi giorni Remdesivir, il farmaco usato originariamente per trattare i casi di Ebola, può essere usato nuovamente nelle strutture italiane per curare i pazienti affetti dal Coronavirus.

In questo momento è sperimentato in una decina di centri italiani, si spera con buoni risultati al termine del trattamento.

Leggi anche

Courmayeur

/

13/05/2021

Courmayeur-  Erogazione contributi a fondo perduto per sostegno commercio e artigianato

Bando per sostegno alle attività economiche, commerciali ed artigianali, (comprese quelle agricole e ricettive, in relazione […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

05/05/2021

Zona Rossa: restato chiusi gli uffici comunali – Tutti i numeri utili

Si informa la popolazione che gli Uffici del Comune di Courmayeur che con ordinanza del Sindaco […]

leggi tutto...

03/05/2021

Valle d’Aosta ancora in zona rossa – Lavevaz “Solo impegno collettivo porterà a riduzione dei casi”

Regione autonoma Valle d’Aosta La Presidenza della Regione informa di aver ricevuto da parte del Ministro […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy