Val Ferret – Sicurezza, informazione e norme di comportamento: nasce la App che informa turisti e residenti su tutti gli interventi

Courmayeur

/

11/08/2020

CONDIVIDI

Il messaggio rivolto a turisti e residenti dal comune di Courmayeur

“La sicurezza è uno dei valori del vivere la montagna. Essere informati in tempo reale e adottare comportamenti corretti sono azioni che vi permetteranno di godere a pieno del nostro territorio. Muoviti informato, muoviti sicuro”.

E’ questo il messaggio rivolto a turisti e residenti contenuto all’interno dei pannelli informativi e dépliant realizzati dal Comune di Courmayeur per invitare tutti a rispettare le norme di sicurezza e comportamento lungo la Val Ferret.

L’invito è di scaricare la APP gratuita JARVIS PUBLIC, il sistema di gestione che informa in tempo reale su viabilità, interventi sul territorio e eventi di Protezione Civile.

Lungo la Val Ferret è presente da alcuni giorni la nuova segnaletica orizzontale nelle località Lavachey e Planpincieux.

Le linee “verdi” segnalate lungo zone definite corrispondono alle aree di sicurezza in cui convergere nel caso di calamità idrogeologiche, fermo restando che le Ordinanze sindacali di Protezione Civile emanate dal Comune possono modificare alcune aree di sicurezza indicate in verde alla luce di scenari e situazioni di emergenza particolari che prevedano l’applicazione di misure e protocolli specifici.

Leggi anche

Courmayeur

/

17/04/2024

Courmayeur – Turismo di Montagna: bilancio positivo per un confronto tra operatori

Courmayeur – Turismo di Montagna: bilancio positivo per un confronto tra operatori Il Sindaco di Courmayeur, […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

15/04/2024

Courmayeur – Rischio valanghe e percorsi sul territorio: regole e attenzioni

Courmayeur – Rischio valanghe e percorsi sul territorio: regole e attenzioni Prestare sempre massima attenzione e […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

12/04/2024

A Courmayeur “I toponimi valdostani” – Ore 18 in biblioteca

I toponimi valdostani – Ore 18 biblioteca Conferenza a cura del Centre d’études Francoprovençales “René Willien […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy