Grande musica, buona cucina, magia e fiabe – Presentata l’estate valdostana dell’Office du Tourisme

25/05/2017

CONDIVIDI

Grande musica, buona cucina, spettacoli di magia per i più piccoli e tanti eventi pensati per la famiglia, sono questi i punti forti dell’estate valdostana organizzata dall’Office du Tourisme. Format che da anni riscontrano sempre più successo e che continuano ad appassionare turisti e valdostani. 83 appuntamenti che si svolgeranno dall’8 luglio al 27 agosto.

Si comincia quindi sabato 8 luglio con “Non solo Show cooking” il progetto nato per promuovere le eccellenze dei prodotti del territorio interpretati dagli chef locali. La collaborazione con la Coldiretti garantirà anche quest’anno i mercatini dei prodotti agricoli, agroalimentari e vitivinicoli. Come negli anni passati la manifestazione si svolgerà all’aperto in 8 piazze valdostane, da Cogne a Pré-Saint-Didier, dove verranno allestiti i marché e alle 17 si terrà lo show degli Chef che utilizzeranno i prodotti esposti e venduti nei mercatini, interpretandoli nella realizzazione di finger food e piatti di eccellenza. Ogni appuntamento prevede un tema diverso, dagli ortaggi al pesce di acqua dolce, e i piatti verranno votati da una giuria popolare composta dai primicento spettatori  che prenderanno posto tra il pubblico.

Visto il grande successo riscontrato negli scorsi anni la grande musica torna con “Musicastelle Outdoor”, incontro tra natura, che farà da palcoscenico naturale, le doti artistiche dei cantanti e il contatto con il pubblico. Ospiti di quest’anno saranno Paola Turci, che inaugurerà la rassegna sabato 15 luglio ad Ayas, Ermal Meta, Francesco Gabbani e Carmen Consoli.

Un’estate che sarà anche magica, verranno riproposti infatti, a Saint-Vincent, gli appuntamenti con il Campionato del Mondo di Street Magic e il Magic Summer Camp, laboratorio per bambini e ragazzi per conoscere il mondo della magia e i suoi segreti e i Caffè letterari realizzati nei castelli valdostani, si comincerà il 21 luglio al Castello Gamba di Chatillon on Gabry Ponte e Walter Rolfo.

Tutto Color (dal 7 al 12 agosto) invece, quest’anno si sposterà a Gressoney-La-Trinité mantenendo il format degli anni scorsi, ovvero sei appuntamenti di disegno a fumetti tenuti da professionisti del settore conosciuti dai bambini e dai ragazzi grazie ai personaggi di Geronimo Stilton, le Winks, Poppixie e Indiana Bianca.

Ma non è ancora finita, i tesori della nostra regione verranno raccontati con il Grande Gioco dell’Oca della Valle d’Aosta, un adattamento del classico Gioco dell’Oca riadattato alle dimensioni di piazza. 13 appuntamenti che coinvolgeranno alrettante località a partire da venerdì 14 luglio in Piazza Porte Praetoriane ad Aosta . E anche quest’anno non potevano mancare i D’Antanoz con le Fiabe nel Bosco che verranno raccontate dal 21 luglio al 27 agosto in 24 appuntamenti, in aree verdi, in piccoli boschi e all’aperto. Sarà una grande festa di narratori, musici, danzatori, clown e giocolieri e i titoli delle quattro fiabe sono: nord, sud, ovest, est.

Il programma completo si può trovare sul sito dell’Office du Tourisme.

Leggi anche

Courmayeur

/

09/04/2021

Aperto dal Comune di Courmayeur il conto corrente per emergenza Covid19

Chi vorrà potrà donare e appoggiare questa azione di solidarietà versando la propria offerta sul conto […]

leggi tutto...

Aosta

/

07/04/2021

Misure Covid fino al 12 Aprile – L’Ordinanza regionale

La Presidenza della Regione informa che il Presidente della Regione Erik Lavevaz ha firmato martedì 6 […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

06/04/2021

Courmayeur – Nuovo appuntamento con l’importante rassegna ‘Autori in vetta’, le Info

Data l’impossibilità per la pandemia in corso di organizzare un’edizione in presenza di Autori in vetta, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy