La Valle d’Aosta a Golosaria – Si punta su vino e fontina

Aosta

/

21/10/2019

CONDIVIDI

"Un'interessante opportunità per veicolare l'immagine della nostra Regione"

Non può mancare la Valle d’Aosta con le sue prelibatezze eno-gastronomiche alla rassegna ‘Golosaria’  che si svolgerà dal 26 al 28 ottobre a Milano.

Un evento fra i piu’ importanti nel settore in Italia, ideato da Paolo Massobrio.

Il tema dell’edizione 2019 è ‘Il Cibo che ci cambia’: attesi circa 300 espositori tra artigiani del gusto e produttori di vino, previste inoltre aree tematiche dedicate al bere miscelato, all’arte e ‘food design’.

Sono quattro le giornate milanesi all’insegna dell’eno-gastronomia: si svolgeranno nell’occasione anche incontri, laboratori, attività didattiche e degustazioni.

La Valle d’Aosta sarà presente con l’assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni che proporrà uno Show cooking con focus tematico dedicato a Fontina-Tartufo e una Masterclass sui vini piu’ prestigiosi del territorio e un approfondimento sulla ‘viticultura eroica’.

Così ha spiegato all’Ansa l’assesoore Laurent Vierìn:
“E’ un’interessante opportunità per veicolare l’immagine della nostra Regione a un target di pubblico particolarmente interessato alla filiera dei prodotti enogastronomici e agli eventi di valorizzazione ad essi correlati, ma anche alle iniziative culturali e artistiche”.

Leggi anche

Courmayeur

/

16/04/2021

La Comunità Valli del Monte Bianco celebra il riconoscimento di Comunità Europea dello Sport 2021 “Lo sport è vita”

Parte oggi,  16 aprile,  la campagna video promozionale nei territori della Valdigne. L’apertura dell’anno dello sport […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

14/04/2021

Covid in Valle d’Aosta, il coordinatore sanitario per l’emergenza: “Segnali di appiattimento della curva”

“Registriamo i segnali di un appiattimento della curva dei contagi in Valle d’Aosta”. E’ quanto ha […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

12/04/2021

Continuano gli incontri di Courmayeur “Appunti per la ripartenza” – Appuntamento con il presidente di Federmeccanica

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy