Tutto è pronto per Climathon Courmayeur – Una valanga di iscrizioni

Courmayeur

/

19/10/2019

CONDIVIDI

Tutti i partecipanti avranno diritto inoltre ad una serie di gadget e benefit

L’obiettivo è raggiunto. A pochi giorni dall’inizio di Climathon Courmayeur, che sarà protagonista al Forum Sport Center di Courmayeur il 26 e 27 ottobre 2019, le iscrizioni dei partecipanti sono oltre 50 e in queste ore stanno crescendo. I partecipanti si confronteranno per dare una risposta sulle 3 sfide in programma: 1. Turismo del futuro; 2. Turismo sicuro; 3. Courmayeur carbon neutrality.

Il network Climathon, di cui è entrata a far parte Courmayeur, si propone, infatti, il duplice scopo di sensibilizzare i cittadini in merito ai temi del cambiamento climatico e chiamarli all’azione attraverso la proposta di idee innovative e realizzabili atte a ridurre o contrastare gli effetti che il climate change sta avendo sul loro territorio. I partecipanti saranno coinvolti un lavoro impostato sul format dell’Hackathon, che vede la partecipazione di autorità di governo, studenti, esperti, professionisti e cittadini ad un workshop dinamico dalla durata di 24 ore non-stop.

L’apertura dell’evento si terrà alle ore 14 di sabato 26 ottobre presso il Forum Sport Center di Courmayeur con i saluti istituzionali di Albert Chatrian, Assessore all’Ambiente della Regione Autonoma Valle d’Aosta, Stefano Miserocchi, Sindaco del Comune di Courmayeur, Marco Riva, referente di Fondazione Brodolini.

Alle ore 14.30 seguirà il “Challenge” con gli interventi di Jean Pierre Fosson (Fondazione Montagna Sicura) ed Edoardo Cremonese (ARPA Valle d’Aosta). Alle ore 15,10 il primo “ispirational speech” sarà affidato a Enrico De Girolamo, Amministratore Delegato di CVA, cui seguiranno per tutta la giornata e la notte altri “ispirational speech” a cura di Grammenos Mastrojeni (diplomatico e Presidente di Mountain Partnership), Anna Torretta (Guida alpina e vicecampionessa mondiale 2006 arrampicata su ghiaccio), Alessandro Cavaliere (imprenditore e Presidente Aosta Future Camp), Fabienne Lang (Manager, Climate-KIC), Laurent Blanc (Skyway Monte Bianco), Paola Muraro (Presidente, Federmanager Valle d’Aosta). Agli speech si alterneranno i workshop e le sessioni di lavoro dei gruppi partecipanti. Tra i relatori dei workshop figurano: Carlo Boccazzi Varotto e Marco Riva di Fondazione Brodolini.

Climathon si chiuderà domenica mattina, 27 ottobre, con le presentazioni dei progetti da parte dei gruppi (dalle ore 10.30 alle 11.30) e a seguire con le premiazioni da parte della giuria.

Climathon Courmayeur si conferma come un’importante occasione di riflessione e progettazione per tutti coloro che vorranno mettersi in gioco intorno a temi importanti per il futuro della montagna e su come i cambiamenti climatici globali stiano influenzando il sistema alpino. Diventa quindi l’occasione, per tutti coloro che hanno qualcosa da dire concretamente e hanno idee da mettere sul tavolo, per fornire stimoli su azioni di protezione del sistema territoriale alpino, focalizzato su Courmayeur, e il suo sviluppo in chiave turistica.

Al termine dell’evento verranno premiati i team che presenteranno le migliori idee innovative. I premi, offerti dagli sponsor, saranno di 3.000 euro al miglior team e 1.000 euro al secondo e terzo classificato, oltre all’accesso gratuito alle Terme di Pré-Saint- Didier.

Tutti i partecipanti avranno diritto inoltre ad una serie di gadget e benefit, tra cui sconti per l’accesso a Skyway e QC Terme. Climathon Courmayeur è promosso da Regione Autonoma Valle d’Aosta e Comune di Courmayeur, e organizzato da Fondazione Brodolini. Main Sponsor di Climathon Courmayeur è CVA Trading, società del gruppo CVA spa. Contribuiscono inoltre Federmanager Valle d’Aosta e Skyway Monte Bianco. Contributo tecnico fornito da ARPA Valle d’Aosta, Fondazione Montagna Sicura e les Pépinières d’entreprises. QC Terme Pré-Saint-Didier, VDA Yoga e Grivel si affiancano in qualità di supporter.

Per maggiori informazioni: e-mail: info@pepinieresvda.eu Telefono: 0165 305534

Leggi anche

Courmayeur

/

16/04/2021

La Comunità Valli del Monte Bianco celebra il riconoscimento di Comunità Europea dello Sport 2021 “Lo sport è vita”

Parte oggi,  16 aprile,  la campagna video promozionale nei territori della Valdigne. L’apertura dell’anno dello sport […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

14/04/2021

Covid in Valle d’Aosta, il coordinatore sanitario per l’emergenza: “Segnali di appiattimento della curva”

“Registriamo i segnali di un appiattimento della curva dei contagi in Valle d’Aosta”. E’ quanto ha […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

12/04/2021

Continuano gli incontri di Courmayeur “Appunti per la ripartenza” – Appuntamento con il presidente di Federmeccanica

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy