Cede ancoraggio, alpinista precipita e muore: ancora un drammatico incidente sul Monte Bianco

Aosta

/

29/08/2020

CONDIVIDI

Un’alpinista di 41 anni, di Mezzolombardo in provincia di Trento, è precipitata dall’Aiguille Entrèves

Drammatico incidente sul Monte Bianco: un’alpinista di 41 anni, di Mezzolombardo in provincia di Trento, è precipitata dall’Aiguille Entrèves, a circa 3.600 metri di quota.

L’incidente sul confine italo-francese.  L’allarme è stato lanciato dalla sua compagna di cordata, una donna di San Carlo Canavese rimasta illesa.

Le due alpiniste avrebbero sbagliato itinerario. Secondo le ricostruzioni stavano tentando di scendere a causa dell’arrivo del mal tempo. Ma all’improvviso ha ceduto un ancoraggio, la donna è caduta finendo nel crepaccio terminale.

Erano presenti sul luogo dell’incidente anche guide alpine italiane e francesi. Le due alpiniste erano attrezzate ed esperte. Sul posto il Peloton d’haute montagne per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Leggi anche

Courmayeur

/

09/04/2021

Aperto dal Comune di Courmayeur il conto corrente per emergenza Covid19

Chi vorrà potrà donare e appoggiare questa azione di solidarietà versando la propria offerta sul conto […]

leggi tutto...

Aosta

/

07/04/2021

Misure Covid fino al 12 Aprile – L’Ordinanza regionale

La Presidenza della Regione informa che il Presidente della Regione Erik Lavevaz ha firmato martedì 6 […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

06/04/2021

Courmayeur – Nuovo appuntamento con l’importante rassegna ‘Autori in vetta’, le Info

Data l’impossibilità per la pandemia in corso di organizzare un’edizione in presenza di Autori in vetta, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy