Chiusa inchiesta ‘ndrangheta in Valle d’Aosta – Sono 20 gli indagati

Aosta

/

30/08/2019

CONDIVIDI

L'inchiesta è stata condotta dai carabinieri del Gruppo Aosta e dal Ros

E’ stata chiusa in queste ore l’inchiesta ‘Geenna’, relativa alle presunte infiltrazioni della ‘ndrangheta in Valle d’Aosta.
L’inchiesta è stata condotta dai carabinieri del Gruppo Aosta e dal Ros e ha portato a 20 indagati

Oltre ai 17  per i quali era stata chiesta la custodia in carcere, se ne sono aggiunti aggiunti tre, a piede libero, per i quali è ipotizzato il reato di favoreggiamento. In questi ultimi casi non si tratta di personaggi appartenenti alla sfera politica.

Le indagini, riporta l’Ansa “si concentrano sulla presunta locale di ‘ndrangheta di Aosta, con al vertice Marco Di Donato, aostano di 50 anni, e di cui farebbero parte, tra gli altri, il consigliere comunale sospeso Nicola Prettico e il ristoratore cinquantenne Antonio Raso, di Aosta. Marco Sorbara, consigliere regionale sospeso, e Monica Carcea, ex assessore comunale a Saint-Pierre, erano finiti in carcere, e poi ai domiciliari, con l’ipotesi di concorso esterno in associazione mafiosa”.

Leggi anche

04/08/2021

Incontri di Courmayeur – Arriva Massimo Giannini, direttore de La Stampa

Sabato 21 Agosto, Massimo Giannini.  Presso il Jardin de l’Ange alle ore 18, Massimo Giannini, direttore […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

03/08/2021

Valli del Monte Bianco – Il nuovo video della Comunità Europea dello Sport 2021 Aces

Valli del Monte Bianco, quando lo sport incontra la montagna…grandi cose accadono! Il nuovo video della […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

30/07/2021

Courmayeur – Rinnovato l’infopoint per cittadini e turisti

Info Point Courmayeur La riqualifica dell’ex edicola di viale Monte Bianco, davanti alla casa comunale di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy