Disperso sul Monte Rosa – Riprese le ricerche con una nuova apparecchiattura elettronica

Aosta

/

30/04/2019

CONDIVIDI

Continueranno in queste ore le ricerche dell'uomo, residente a Novara:

Questa mattina le ricerche di Massimo Peressini, l’escursionista di 44 anni disperso da domenica 28 aprile sul massiccio del Monte Rosa.

Continueranno in queste ore le ricerche dell’uomo, residente a Novara: l’elicottero utilizzerà l’antenna Recco, una nuova apparecchiatura elettronica per la ricerca di persone sepolte dalla neve, che consente di captare anche dispositivi elettronici che riflettono una determinata frequenza radio.
Una nuova tecnologia che permette di verificare un’ampia area come il ghiacciaio.
Massimo Peressini era partito da Alagna Valsesia (Vercelli), probabile destinazione Punta Parrot a quota 4.432 mt. – tra Piemonte e Vallese (Svizzera) .

Procedono in queste ore le operazioni, condotte via terra da guide alpine e da unità cinofile del Soccorso alpino valdostano, il Soccorso alpino di Alagna e le squadre del Soccorso alpino della guardia di finanza.

Leggi anche

Courmayeur

/

09/04/2021

Aperto dal Comune di Courmayeur il conto corrente per emergenza Covid19

Chi vorrà potrà donare e appoggiare questa azione di solidarietà versando la propria offerta sul conto […]

leggi tutto...

Aosta

/

07/04/2021

Misure Covid fino al 12 Aprile – L’Ordinanza regionale

La Presidenza della Regione informa che il Presidente della Regione Erik Lavevaz ha firmato martedì 6 […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

06/04/2021

Courmayeur – Nuovo appuntamento con l’importante rassegna ‘Autori in vetta’, le Info

Data l’impossibilità per la pandemia in corso di organizzare un’edizione in presenza di Autori in vetta, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy