E’ di una donna di Pont Saint Martin il cadavere trovato nel Naviglio di Villareggia

Aosta

/

14/06/2020

CONDIVIDI

La donna soffriva di depressione e aveva perso di recente il padre

E’ di una donna di Pont Saint Martin il cadavere rinvenuto pochi giorni fa nelle acque del Naviglio di Villareggia.
La donna di chiamava Marzia Marchiando, deceduta a 49 anni, era titolare del bar all’uscita del casello autostradale di Pont Saint Martin.

Marzia Marchiando gestiva da sola il locale e il distributore di benzina dell’Agip, sempre all’uscita del casello autostradale.

La donna soffriva di depressione, aveva perso di recente il padre (col quale gestiva il bar)  e in giovane età una sorella.

Ad identificare il cadavere i Carabinieri di Caluso, anche in seguito ad una segnalazione di un’amica di Marzia che si era insospettita dopo aver appreso la notizia del ritrovamento di un cadavere nelle acque del Naviglio di Villareggia.

Leggi anche

Courmayeur

/

16/04/2021

La Comunità Valli del Monte Bianco celebra il riconoscimento di Comunità Europea dello Sport 2021 “Lo sport è vita”

Parte oggi,  16 aprile,  la campagna video promozionale nei territori della Valdigne. L’apertura dell’anno dello sport […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

14/04/2021

Covid in Valle d’Aosta, il coordinatore sanitario per l’emergenza: “Segnali di appiattimento della curva”

“Registriamo i segnali di un appiattimento della curva dei contagi in Valle d’Aosta”. E’ quanto ha […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

12/04/2021

Continuano gli incontri di Courmayeur “Appunti per la ripartenza” – Appuntamento con il presidente di Federmeccanica

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy