Frana e morti in Val Ferret – Legale Miserocchi “Il sindaco non ha colpe

Courmayeur

/

15/05/2019

CONDIVIDI

Intervento dell'avvocato difensore di Stefano Miserocchi, sindaco di Courmayeur

Intervento dell’avvocato difensore di Stefano Miserocchi, sindaco di Courmayeur, indagato dalla procura di Aosta nell’inchiesta per omicidio colposo plurimo, disastro colposo e lesioni colpose relativa alla colata detritica del 7 agosto 2018.
In quella tragica circostanza persero la vita i coniugi milanesi Vincenzo Mattioli, 71 anni e Barbara Gulizia, 70 anni.
Il sindaco ritiene di aver agito in maniera corretta e in modo conforme alle norme vigenti. E’ quanto dichiara il legale, Corrado Bellora, ascoltato dall’agenzia Ansa:

“Il sindaco è fermamente e assolutamente convinto di aver operato in maniera corretta con riferimento alle norme vigenti in materia di protezione civile e quindi di non avere alcuna responsabilità rispetto a quello che è accaduto” – sostiene Bellora, che aggiunge:
“E’ stato richiesto dalla procura un incidente probatorio ai fini di ottenere la nomina di un perito da parte del gip per l’accertamento delle cause del dissesto, quindi una perizia geologica e geotecnica. Noi siamo in attesa che il giudice faccia le sue valutazioni sulla richiesta di incidente probatorio, quindi immagino che verrà nominato un perito. Noi a nostra volta nomineremo un consulente”.

Leggi anche

Courmayeur

/

30/07/2021

Courmayeur – Rinnovato l’infopoint per cittadini e turisti

Info Point Courmayeur La riqualifica dell’ex edicola di viale Monte Bianco, davanti alla casa comunale di […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

28/07/2021

Courmayeur – Stasera al Jardin de L’Ange il Cervino Cinemountain on tour

Mercoledì 28 luglio 21.15 JARDIN DE L’ANGE Cervino Cinemountain on tour, proiezione del film Full Moon […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

26/07/2021

Edoardo Bennato in concerto a Dolonne il 5 Agosto

Edoardo Bennato a Courmayeur il 5 agosto – Ore 16 Fun Park di Dolonne – Ingresso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy