Sassi sui binari Aosta -Torino – La denuncia delle Ferrovie dello Stato

Aosta

/

24/10/2019

CONDIVIDI

I treni hanno suscitato diverse polemiche nelle ultime settimane

Sono stati trovato alcuni  sassi sui binari della linea Aosta-Torino. E’ quanto ha denunciato Fs alla polizia ferroviaria: il treno 4036 delle 17.28 per questo motivo si è dovuto fermare tra Aosta e comune di Quart.

Gli operatori hanno verificato che non fossero stati riportati danni, quindi il mezzo ha ripreso la corsa ed è giunto a destinazione con 35 minuti di ritardo.

Si tratta di un treno bimodale, a trazione sia elettrica sia diesel, che consente di collegare il capoluogo della Valle d’Aosta a Torino senza più la necessità del cambio a Ivrea, per il divieto di accesso nella stazione interrata di Porta Susa ai treni diesel.

Ma i convogli hanno suscitato diverse polemiche nelle ultime settimane, a causa di malfunzionamenti e ritardi e un caso di avaria al motore.
In settimana un altro problema, questa volta causato dai sassi abbandonati sui binari. Un episodio segnalato alla polizia ferroviaria.

Leggi anche

Courmayeur

/

16/04/2021

La Comunità Valli del Monte Bianco celebra il riconoscimento di Comunità Europea dello Sport 2021 “Lo sport è vita”

Parte oggi,  16 aprile,  la campagna video promozionale nei territori della Valdigne. L’apertura dell’anno dello sport […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

14/04/2021

Covid in Valle d’Aosta, il coordinatore sanitario per l’emergenza: “Segnali di appiattimento della curva”

“Registriamo i segnali di un appiattimento della curva dei contagi in Valle d’Aosta”. E’ quanto ha […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

12/04/2021

Continuano gli incontri di Courmayeur “Appunti per la ripartenza” – Appuntamento con il presidente di Federmeccanica

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy