Tragedia sul Monte Rosa – Due giovani donne muoiono assiderate

Aosta

/

04/07/2021

CONDIVIDI

Il dramma  nella notte: due alpiniste italiane, di origini piemontesi, sono morte assiderate sul Monte Rosa.
Le due alpiniste erano bloccate da ieri per il maltempo a oltre 4mila metri sotto la Piramide Vincent, a 4.150 metri di quota. Avevano chiamato i soccorsi, giunti sul posto nella serata di ieri.

Le vittima sono Martina Svilpo, di 29 anni, residente a Crevoladossola, in provincia di Verbania e Paola Viscardi, 28 anni, residente a Trontano in provincia di Verbania.
Insieme  a loro anche un uomo, Valerio Zonna, di 27 anni, di Pettenasco (Novara), ricoverato in Svizzera: le sue condizioni non sono preoccupanti, ma ha riportato gravi congelamenti alle mani.

I tre avevano raggiunto la vetta ieri pomeriggio, quando stava iniziando la bufera.

Non potendo più tornare hanno dato l’allarme. Si è reso così necessario l’intervento delle guide alpine a piedi dal rifugio Mantova. Una donna è morta dopo l’arrivo dei soccorritori. La seconda è deceduta al rifugio Mantova dove purtroppo sono stati inutili i tentativi di rianimarla.

Leggi anche

Courmayeur

/

20/10/2021

Avviato in Valle d’Aosta il censimento permanente della popolazione e abitazioni

L’Osservatorio economico e sociale della Regione Valle d’Aosta comunica che dai primi giorni di ottobre ha […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

18/10/2021

Courmayeur vince il prestigioso Condé Nast Traveller’s Readers’ Choice Awards 2021

Courmayeur è il miglior comprensorio sciistico, vincitore della sezione Best Ski Resort 2021 in Europe. Courmayeur […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

15/10/2021

Dal 18 ottobre 2021 chiusura della strada della Val Veny

Chiusura della strada della Val Veny al fine di consentire gli ordinari interventi manutentivi in ragione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy