Tragedia vicino ad Aosta – Donna uccide i figli e si suicida

La Salle

/

16/11/2018

CONDIVIDI

Tragedia ad Aymavilles, città in cui questa notte, una donna di 48 anni ha ucciso nella casa di famiglia i figli di 7 e 9 anni, poi si è tolta la vita.

La donna si chiamava Marisa Charrère e lavorava come infermiera nel reparto di cardiologia dell’ospedale di Aosta.

Prima avrebbe praticato ai bambini un’iniezione letale, utilizzando un cocktail di farmaci prelevato dall’ospedale. Quindi ha scritto due brevi lettere per giustificare il suo gesto, parlando del peso insopportabile che aveva la sua vita.

Il marito appena rientrato in casa ha chiamato i soccorsi. Sul posto anche il pubblico ministero Carlo Introvigne, che disporrà le autopsie sui tre corpi.

Leggi anche

Courmayeur

/

09/04/2021

Aperto dal Comune di Courmayeur il conto corrente per emergenza Covid19

Chi vorrà potrà donare e appoggiare questa azione di solidarietà versando la propria offerta sul conto […]

leggi tutto...

Aosta

/

07/04/2021

Misure Covid fino al 12 Aprile – L’Ordinanza regionale

La Presidenza della Regione informa che il Presidente della Regione Erik Lavevaz ha firmato martedì 6 […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

06/04/2021

Courmayeur – Nuovo appuntamento con l’importante rassegna ‘Autori in vetta’, le Info

Data l’impossibilità per la pandemia in corso di organizzare un’edizione in presenza di Autori in vetta, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy