Turista sequestra la compagna e tenta di ucciderla – Il figlio la salva

Aosta

/

21/08/2019

CONDIVIDI

E'stato il figlio dell'uomo a dare l'allarme ai carabinieri

Brutto episodio di cronaca, concluso fortunatamente senza vittima e con l’intervento dei carabinieri.
Un turista di 55 anni, belga, ha sequestrato la compagna nella casa vacanze che avevano affittato in Valle d’Aosta. Poi ha tentato di ucciderla, strangolandola.
Il fatto è accaduto a Rhemes-Notre-Dame. E’stato proprio il figlio dell’uomo, minorenne, a dare l’allarme ai carabinieri.
“Papà sta litigando”, ha spiegato al telefono.  Il belga ha chiuso la compagna in camera, poi l’ha colpita con un manico di un’ascia e tentato di strangolarla.  La lite sarebbe nata per questioni sentimentali.

La donna è stata accompagnata in ospedale: le sue ferite sono guaribili in una ventina di giorni.
Il 55 enne è stato trasferito ai militari nel carcere di Brissogne.

Leggi anche

Courmayeur

/

12/04/2021

Continuano gli incontri di Courmayeur “Appunti per la ripartenza” – Appuntamento con il presidente di Federmeccanica

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

09/04/2021

Aperto dal Comune di Courmayeur il conto corrente per emergenza Covid19

Chi vorrà potrà donare e appoggiare questa azione di solidarietà versando la propria offerta sul conto […]

leggi tutto...

Aosta

/

07/04/2021

Misure Covid fino al 12 Aprile – L’Ordinanza regionale

La Presidenza della Regione informa che il Presidente della Regione Erik Lavevaz ha firmato martedì 6 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy