3 Milioni a enti locali Valle d’Aosta – Lega VdA “Finalmente, dopo anni in cui il Pd ci ha trattato da fondo cassa”

Aosta

/

18/01/2019

CONDIVIDI

"Per anni i piccoli comuni sono stati dimenticati dai governi a guida Pd"

Il Decreto firmato dal Governo che fornisce importanti contributi per gli investimenti nei piccoli comuni porterà nella casse degli enti locali una somma totale di 3 milioni di euro.

La notizia è stata accolta con soddisfazione dalla Lega regionale che ha colto l’occasione per attaccare il Pd, colpevole, secondo il Carroccio, di aver dimenticato gli enti locali negli ultimi anni:

“Il Governo nazionale ha firmato nei giorni scorsi il Decreto che dispone che per il 2019 vengano assegnati ai piccoli Comuni contributi per investimenti- scrive la Lega Valle d’Aosta in una nota a commento del decreto –

“Anche i Comuni valdostani potranno beneficiare dei contributi: sono più di tre i milioni di euro assegnati ai nostri piccoli Comuni di montagna, ad ulteriore riprova della grande attenzione che la Lega ha sempre avuto, e continua ad avere, nei confronti degli enti locali”.

Quindi la stoccata al Partito Democratico:
“Dopo anni in cui i piccoli comuni sono stati dimenticati dai governi a guida Pd, che si sono ricordati di loro unicamente quando sono stati utilizzati come fondi cassa per garantire la stabilità del Paese in Europa, il Governo della Lega torna a far sentire la vicinanza del livello nazionale con gli enti locali”.

Leggi anche

Courmayeur

/

05/05/2021

Zona Rossa: restato chiusi gli uffici comunali – Tutti i numeri utili

Si informa la popolazione che gli Uffici del Comune di Courmayeur che con ordinanza del Sindaco […]

leggi tutto...

03/05/2021

Valle d’Aosta ancora in zona rossa – Lavevaz “Solo impegno collettivo porterà a riduzione dei casi”

Regione autonoma Valle d’Aosta La Presidenza della Regione informa di aver ricevuto da parte del Ministro […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

30/04/2021

Incontri di Courmayeur – Appuntamento con Alessandra Perrazzelli, vice direttrice generale Banca d’Italia

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy