Chiusa inchiesta ‘ndrangheta in Valle d’Aosta – Sono 20 gli indagati

Aosta

/

30/08/2019

CONDIVIDI

L'inchiesta è stata condotta dai carabinieri del Gruppo Aosta e dal Ros

E’ stata chiusa in queste ore l’inchiesta ‘Geenna’, relativa alle presunte infiltrazioni della ‘ndrangheta in Valle d’Aosta.
L’inchiesta è stata condotta dai carabinieri del Gruppo Aosta e dal Ros e ha portato a 20 indagati

Oltre ai 17  per i quali era stata chiesta la custodia in carcere, se ne sono aggiunti aggiunti tre, a piede libero, per i quali è ipotizzato il reato di favoreggiamento. In questi ultimi casi non si tratta di personaggi appartenenti alla sfera politica.

Le indagini, riporta l’Ansa “si concentrano sulla presunta locale di ‘ndrangheta di Aosta, con al vertice Marco Di Donato, aostano di 50 anni, e di cui farebbero parte, tra gli altri, il consigliere comunale sospeso Nicola Prettico e il ristoratore cinquantenne Antonio Raso, di Aosta. Marco Sorbara, consigliere regionale sospeso, e Monica Carcea, ex assessore comunale a Saint-Pierre, erano finiti in carcere, e poi ai domiciliari, con l’ipotesi di concorso esterno in associazione mafiosa”.

Leggi anche

Courmayeur

/

25/05/2022

“Io sono Courmayeur, la tua estate” – Presentata la campagna estiva

“Io sono Courmayeur, la tua estate” – Presentata la campagna estiva Max Casacci realizza la nuova […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

24/05/2022

Nominato il nuovo CdA del CSC Courmayeur

Nominato il nuovo CdA del CSC Courmayeur Federico Grom è il nuovo Presidente del CdA. Sarà […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

20/05/2022

Courmayeur – Riparte il servizio di e-bike sharing del comune

Ridurre gli spostamenti in auto all’interno del territorio di Courmayeur è un altro passo verso una […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy