Coronavirus – Nell’ultimo mese e mezzo raddoppiata la mortalità ad Aosta

Aosta

/

17/04/2020

CONDIVIDI

I casi positivi al coronavirus sono in totale 964

L’impennata della mortalità a causa dell’emergenza coronavirus ha riguardato tuta la regione Valle d’Aosta. Ma è nel capoluogo, in particolare, che sono stati raggiunti numeri altissimi: secondo gli ultimi dati dell’Istat, nella provincia di Aosta sono raddoppiati i morti nel periodo compreso tra il primo marzo e il 16 aprile 2020.

Se nel capoluogo valdostano i decessi erano stati 49 nello stesso periodo del 2019, quest’anno sono saliti a 99. In regione anche altri comuni registrano impennate. Riporta l’Ansa: “ Saint-Vincent +112,5% (da 8 a 17), a Sarre +125% (da 4 a 9) e a Verres + 150% (da 4 a 10)”.

Intanto, il bollettino dell’Unità di crisi ha evidenziato nella giornata di ieri anche una crescita significativa dei guariti, saliti da 169  a 204.

I casi positivi sono in totale 964, di questi 111 ricoverati in ospedale.

Leggi anche

Courmayeur

/

13/05/2021

Courmayeur-  Erogazione contributi a fondo perduto per sostegno commercio e artigianato

Bando per sostegno alle attività economiche, commerciali ed artigianali, (comprese quelle agricole e ricettive, in relazione […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

05/05/2021

Zona Rossa: restato chiusi gli uffici comunali – Tutti i numeri utili

Si informa la popolazione che gli Uffici del Comune di Courmayeur che con ordinanza del Sindaco […]

leggi tutto...

03/05/2021

Valle d’Aosta ancora in zona rossa – Lavevaz “Solo impegno collettivo porterà a riduzione dei casi”

Regione autonoma Valle d’Aosta La Presidenza della Regione informa di aver ricevuto da parte del Ministro […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy