Courmayeur – Raffica di controlli contro i furbetti dell’Imu

Courmayeur

/

08/10/2019

CONDIVIDI

La giunta ha deliberato gli indirizzi per le azioni di controllo

A Courmayeur sono numerose le seconde case in cui i proprietari o i propri coniugi chiedono di avere la residenza anagrafica. Ma ora è caccia ai furbetti dell’Imu.
Il sospetto del Comune è che “scorporando il proprio nucleo familiare si creino due luoghi delle rispettive residenze con la finalità di attuare una manovra elusiva delle norme fiscali al fine di poter fruire del beneficio dell’esenzione Imu riconosciuto per la dimora abituale forzando la norma di esenzione“.

Pertanto, riporta l’Ansa, la giunta ha deliberato gli indirizzi per le azioni di controllo.
In particolare una ditta specializzata verificherà, spiegano dal Comune: “la sussistenza della contestuale dimora abituale e della residenza anagrafica del contribuente e del proprio nucleo familiare, l’intestazione delle utenze, relativi consumi, per appurare se l’uso dell’immobile sia compatibile con l’abitualità della dimora”. Infine “dove lavorano il possessore e i componenti della famiglia”.

Leggi anche

Courmayeur

/

23/06/2021

Courmayeur in notturna con i fuochi di San Pietro e Paolo – Gli appuntamenti

Courmayeur di notte ha un volto diverso. Si spengono le luci e si accende la curiosità […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

21/06/2021

Courmayeur – Continua l’allerta gialla per il maltempo

Negli ultimi giorni la Protezione Civile Regionale ha diramato un nuovo bollettino di criticità gialla sul […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

18/06/2021

Ghiacciaio Planpincieux – Presentati gli aggiornamenti sugli scenari estivi

Ghiacciaio Planpincieux Le situazioni di rischio sul territorio valdostano sono un effetto dei cambiamenti climatici e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy