Crollata una parte del seracco Whymper, circa 15mila metri cubi

Aosta

/

20/10/2020

CONDIVIDI

Nuovo monitoraggio effettuato nelle ultime ore dalla Fondazione Montagna Sicura

In seguito al monitoraggio effettuato nelle ultime ore dalla Fondazione Montagna Sicura è emerso che una parte di circa 15mila metri cubi del seracco, Grandes Jorasses, massiccio del Monte Bianco, è crollata tra sabato e domenica.

Secondo gli accertamenti il crollo sarebbe avvenuta intorno alle 4, lo hanno evidenziato le velocità del sistema radar.

L’ultimo rilievo, inoltre, ha accertato che l’accumulo della valanga di ghiaccio si è arrestato a quota 2.700 m.

Resta pertanto in vigore l’ordinanza di divieto di accesso e transito al sentiero e all’area sottostante.
Questo il testo dell’ordinanza:

Si impone il divieto di accesso e di transito al sentiero che conduce al Rifugio Boccalatte-Piolti ed all’area sottostante il seracco Whymper delle Grandes Jorasses, come da planimetria allegata alla presente, che indica le aree a rischio crollo.

In particolare l’ordinanza fa seguito alla nota pervenuta dalla struttura “Assetto idrogeologico dei bacini montani” della Regione Autonoma Valle d’Aosta relativa alla previsione di un aumento significativo del rischio relativo al crollo di una porzione di seracco Whymper del Grandes Jorasses in località Val Ferret, con possibile coinvolgimento delle sottostanti vie escursionistiche ed alpinistiche.

Leggi anche

Courmayeur

/

24/06/2022

Courmayeur – Contributi a fondo perduto a sostegno del commercio e dell’artigianato

Procedura per richiedere erogazione di contributi a fondo perduto a sostegno del commercio e dell’artigianato previsto […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

22/06/2022

Courmayeur – Riapre la Casermetta dell’Espace Mont Blanc in Val Veny

Il centro riapre le sue porte mercoledì 22 giugno (e rimarrà aperta fino al 15 settembre). […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

20/06/2022

Courmayeur in Danza protagonista a Courmayeur Mont Blanc

Ogni anno i migliori insegnanti, coreografi e ballerini si ritrovano ai piedi del Monte Bianco per […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy