‘Ndrangheta in Valle d’Aosta: 12 condanne “Per la prima volta riconosciuta la sua presenza in regione”

Aosta

/

18/07/2020

CONDIVIDI

'Ndrangheta in Valle d'Aosta: l'impianto accusatorio è stato confermato

“Per la prima volta è stata riconosciuta a livello giudiziario la presenza della ‘Ndrangheta in Valle d’Aosta”, sono le parole del magistrato Dionigi Tibone, che ha rappresentato la procura durante la sentenza di uno dei processi nati dall’inchiesta Geenna.

“L’impianto accusatorio – ha aggiunto il magistrato, ripreso dall’Ansa – è stato sostanzialmente confermato”.

La pena maggiore (12 anni e 8 mesi) a Bruno Nirta. Condannato anche l’avvocato penalista torinese, Carlo Maria Romeo (4 anni e sei mesi di reclusione).

Questo l’elenco, riportato dall’Agenzia Ansa delle condanne nel processo Geenna:
“Giacomo Albanini (un anno e quattro mesi), Vincenzo Argirò (dieci mesi e 20 giorni in continuazione con un’altra sentenza), Roberto Bonarelli (un anno e sei mesi), Marco Fabrizio Di Donato (nove anni), Roberto Alex Di Donato (cinque anni e quattro mesi), Roberto Fabiani (tre anni), Salvatore Filice (due anni e quattro mesi), Francesco Mammoliti (cinque anni e quattro mesi), Bruno Nirta (dodici anni e otto mesi) , Rocco Rodi (un anno e quattro mesi), Carlo Maria Romeo (quattro anni e sei mesi), Bruno Trunfio (quattro anni)”.

La Regione Valle d’Aosta e il Comune di Saint Pierre, infine, hanno ottenuto una provvisionale di diecimila euro, l’associazione Libera di cinquemila euro.

Leggi anche

Courmayeur

/

29/11/2021

Lo sport è vita nell’autunno delle valli del Monte Bianco

Lo sport è vita nell’autunno delle valli del Monte Bianco. E’ on line il nuovo video della […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

26/11/2021

Welcome Winter: Courmayeur annuncia l’inverno con concerti e spettacoli live

Courmayeur festeggia l’inverno con un palinsesto di appuntamenti di alto profilo: musica, concerti live e spettacoli […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

22/11/2021

Courmayeur – Arriva Rhémy de Noël il 24 dicembre

I bambini di Courmayeur aspettano con trepidazione Rhémy de Noël, il protagonista di una leggenda che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy