‘Ndrangheta in Valle d’Aosta – Insediate le commissioni d’indagine

10/04/2019

CONDIVIDI

Sono composte da tre membri: un ufficiale delle forze dell'ordine e due funzionari pubblici

‘Ndrangheta in Valle d’Aosta: si sono insediate le due commissioni d’indagine che avranno il compito di accertare e verificare l’eventuale sussistenza di forme di infiltrazione o di condizionamento mafioso nei Comuni di Aosta e Saint-Pierre.
Ciascuna delle due commissioni, spiegano dalla Regione, è stata composta da tre membri, e precisamente un ufficiale delle forze dell’ordine e due funzionari pubblici.
Ad Aosta lavoreranno il viceprefetto Paolo Accardi della Prefettura di Torino, il maggiore Maurizio Hoffmann del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Torino e il funzionario amministrativo Francesco Gianfreda della Prefettura di Torino.
Per quanto riguarda Saint-Pierre la commissione è composta dal viceprefetto Brunella Favia della Prefettura di Torino, il tenente colonnello Giuseppe Fugacci del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Torino e il funzionario Palma Guglielmo della Prefettura di Torino.

Entrambe le commissioni avranno a disposizione tre mesi di tempo (prorogabili di altri tre) per depositare le conclusioni.
Un procedimento avviato dopo l’esecuzione dell’ordinanza che ha portato alla custodia cautelare in carcere degli ex assessori comunali Marco Sorbara, comune di Aosta, e Monica Carcea, comune di Saint-Pierre.

Leggi anche

Courmayeur

/

23/06/2021

Courmayeur in notturna con i fuochi di San Pietro e Paolo – Gli appuntamenti

Courmayeur di notte ha un volto diverso. Si spengono le luci e si accende la curiosità […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

21/06/2021

Courmayeur – Continua l’allerta gialla per il maltempo

Negli ultimi giorni la Protezione Civile Regionale ha diramato un nuovo bollettino di criticità gialla sul […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

18/06/2021

Ghiacciaio Planpincieux – Presentati gli aggiornamenti sugli scenari estivi

Ghiacciaio Planpincieux Le situazioni di rischio sul territorio valdostano sono un effetto dei cambiamenti climatici e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy