Sanità – Al via il piano per ridurre le liste d’attesa in Valle d’Aosta

Aosta

/

05/06/2019

CONDIVIDI

Presentate le iniziative per ridurre le liste di attesa

Intervento di Mauro Baccega, assessore alla Sanità della Valle d’Aosta, che ha presentato un nuovo piano per abbattere le liste d’attesa.

Baccega ha convocato una conferenza stampa per evidenziare i punti di forza della sanità valdostana, ma anche le criticità sulle quali intervenire.
Nel corso dell’incontro con la stampa ha ricordato che la giunta ha riprogrammato 6 milioni e 300 euro da destinare alla sanità e ha raddoppiato le borse di studio per gli specializzandi, portandole a 8.
Quindi alcuni punti salienti della conferenza: le criticità maggiori per la sanità in Valle d’Aosta riguardano i reparti  di dermatologia, radiologia, psichiatria e cardiologia. L’assessore ha rassicurato: “per abbattere le liste di attesa stiamo lavorando alla sottoscrizione di convenzioni con i privati. Inoltre, a Donnas, è in arrivo una nuova attrezzatura per la risonanza magnetica”.

Alcuni dati sono confortanti: la Valle d’Aosta si colloca all’ottavo posto per speranza di vita, cresciuta del 6,6 per cento dal 2012. E il 76% dei ricoverati ha espresso piena soddisfazione-. “Nessuno scappa a curarsi fuori Valle e non c’è neppure una fuga di personale che è rimasto costante negli anni” – ha aggiunto Il commissario Angelo Pescarmona.

Infine sono state presentate le iniziative per ridurre le liste di attesa.
Il direttore sanitario dell’Usl Eugenio Nebiolo ha spiegato, riporta l’Ansa, che le azioni messe in campo per ottenere migliori risultati su questo fronte saranno: “il ricorso alla libera professione intramuraria con il pagamento del ticket, la sottoscrizione di convenzioni con Irv, Technos e privati; il concorso per nuovi cardiologi, previsto a fine giugno e l’entrata in servizio di due medici psichiatri ambulatoriali”.

Leggi anche

Courmayeur

/

05/05/2021

Zona Rossa: restato chiusi gli uffici comunali – Tutti i numeri utili

Si informa la popolazione che gli Uffici del Comune di Courmayeur che con ordinanza del Sindaco […]

leggi tutto...

03/05/2021

Valle d’Aosta ancora in zona rossa – Lavevaz “Solo impegno collettivo porterà a riduzione dei casi”

Regione autonoma Valle d’Aosta La Presidenza della Regione informa di aver ricevuto da parte del Ministro […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

30/04/2021

Incontri di Courmayeur – Appuntamento con Alessandra Perrazzelli, vice direttrice generale Banca d’Italia

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy