Turista sequestra la compagna e tenta di ucciderla – Il figlio la salva

Aosta

/

21/08/2019

CONDIVIDI

E'stato il figlio dell'uomo a dare l'allarme ai carabinieri

Brutto episodio di cronaca, concluso fortunatamente senza vittima e con l’intervento dei carabinieri.
Un turista di 55 anni, belga, ha sequestrato la compagna nella casa vacanze che avevano affittato in Valle d’Aosta. Poi ha tentato di ucciderla, strangolandola.
Il fatto è accaduto a Rhemes-Notre-Dame. E’stato proprio il figlio dell’uomo, minorenne, a dare l’allarme ai carabinieri.
“Papà sta litigando”, ha spiegato al telefono.  Il belga ha chiuso la compagna in camera, poi l’ha colpita con un manico di un’ascia e tentato di strangolarla.  La lite sarebbe nata per questioni sentimentali.

La donna è stata accompagnata in ospedale: le sue ferite sono guaribili in una ventina di giorni.
Il 55 enne è stato trasferito ai militari nel carcere di Brissogne.

Leggi anche

Courmayeur

/

25/05/2022

“Io sono Courmayeur, la tua estate” – Presentata la campagna estiva

“Io sono Courmayeur, la tua estate” – Presentata la campagna estiva Max Casacci realizza la nuova […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

24/05/2022

Nominato il nuovo CdA del CSC Courmayeur

Nominato il nuovo CdA del CSC Courmayeur Federico Grom è il nuovo Presidente del CdA. Sarà […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

20/05/2022

Courmayeur – Riparte il servizio di e-bike sharing del comune

Ridurre gli spostamenti in auto all’interno del territorio di Courmayeur è un altro passo verso una […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy