Addio a Osvaldo Ruffier, sindaco di Cogne per 30 anni – Tenne comunità unita quando morì il piccolo Samuele

Aosta

/

30/05/2019

CONDIVIDI

Osvaldo Ruffier lasciò la fusciacca nel 2003 circa un anno dopo il delitto del piccolo Samuele.

E’ morto ieri pomeriggio, mercoledì 29 maggio, l’ex sindaco di Cogne Osvaldo Ruffier. Da tempo malato, è scomparsi all’eta di 82 anni: tre anni fa un brutto incidente stradale da cui non si era ripreso a pieno.
E’ stato ex minatore e ha guidato il Comune di Cogne per 30 anni. Era lui il primo cittadino quando avvenne il tragico assassinio del piccolo Samuele Lorenzi.
All’ex sindaco il merito di aver tenuto la comunità unita, quando Cogne era presa d’assalto dai media per un caso di cronaca nera che sconvolse l’intero Paese, Ruffier si impegnò per spostare l’attenzione di tutti sulle qualità umane dei cogneins e sulle meraviglie naturali del territorio.

“Se ne è andato un pezzo di storia della nostra città” così l’attuale sindaco Franco Allera ha ricordato Ruffier. “Ha rappresentato in pieno la nostra comunità e tutta la comunità di Cogne è vicina al dolore della famiglia”.

Osvaldo Ruffier lasciò la fusciacca nel 2003 circa un anno dopo il delitto del piccolo Samuele. E’ stato anche presidente dei sindaci della Valle d’Aosta e della sezione regionale Anci VCdA.

Leggi anche

Courmayeur

/

24/06/2022

Courmayeur – Contributi a fondo perduto a sostegno del commercio e dell’artigianato

Procedura per richiedere erogazione di contributi a fondo perduto a sostegno del commercio e dell’artigianato previsto […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

22/06/2022

Courmayeur – Riapre la Casermetta dell’Espace Mont Blanc in Val Veny

Il centro riapre le sue porte mercoledì 22 giugno (e rimarrà aperta fino al 15 settembre). […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

20/06/2022

Courmayeur in Danza protagonista a Courmayeur Mont Blanc

Ogni anno i migliori insegnanti, coreografi e ballerini si ritrovano ai piedi del Monte Bianco per […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy