Colpisce al volto operatore coop – Arrestato un migrante richiedente asilo

Aosta

/

03/05/2019

CONDIVIDI

Si tratta di un cittadino della Guinea-Bissau di 22 anni

E’ stato arrestato un migrante richiedente asilo: l’ accusa nei suoi confronti è di aver colpito al un operatore della cooperativa la Sorgente di Aosta con un pugno al volto.
Si tratta di un cittadino della Guinea-Bissau di 22 anni, accusato dalla polizia di Stato di lesioni personali, danneggiamento, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e violazioni degli obblighi inerenti al soggiorno.
L’aggressione è avvenuta mercoledì 2 maggio nella sede della cooperativa in via Binel, ad Aosta.

L’operatore della cooperativa, un 46enne originario dell’Albania, si è rivolto al pronto soccorso dell’ospedale Parini, le sue feriti sono state considerate guaribili in dieci giorni.

Leggi anche

Courmayeur

/

05/10/2022

Clean-Up Tour – Raccolti 182 kg di rifiuti in Val Veny

Clean-Up Tour – Raccolti 182 kg di rifiuti in Val Veny Un grazie ai volontari che […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

03/10/2022

A Courmayeur il pranzo dei Jeunes d’Antan 2022

Convivialità, sorrisi, amicizia, danza e buon stare insieme sono stati gli ingredienti di un bel pomeriggio […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

30/09/2022

Courmayeur – Al via l’analisi di mercato per la funivia tra la Val Ferret e la Val Veny

Courmayeur – Al via l’analisi di mercato per la funivia tra la Val Ferret e la […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy