Colpisce al volto operatore coop – Arrestato un migrante richiedente asilo

Aosta

/

03/05/2019

CONDIVIDI

Si tratta di un cittadino della Guinea-Bissau di 22 anni

E’ stato arrestato un migrante richiedente asilo: l’ accusa nei suoi confronti è di aver colpito al un operatore della cooperativa la Sorgente di Aosta con un pugno al volto.
Si tratta di un cittadino della Guinea-Bissau di 22 anni, accusato dalla polizia di Stato di lesioni personali, danneggiamento, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e violazioni degli obblighi inerenti al soggiorno.
L’aggressione è avvenuta mercoledì 2 maggio nella sede della cooperativa in via Binel, ad Aosta.

L’operatore della cooperativa, un 46enne originario dell’Albania, si è rivolto al pronto soccorso dell’ospedale Parini, le sue feriti sono state considerate guaribili in dieci giorni.

Leggi anche

Courmayeur

/

13/05/2021

Courmayeur-  Erogazione contributi a fondo perduto per sostegno commercio e artigianato

Bando per sostegno alle attività economiche, commerciali ed artigianali, (comprese quelle agricole e ricettive, in relazione […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

05/05/2021

Zona Rossa: restato chiusi gli uffici comunali – Tutti i numeri utili

Si informa la popolazione che gli Uffici del Comune di Courmayeur che con ordinanza del Sindaco […]

leggi tutto...

03/05/2021

Valle d’Aosta ancora in zona rossa – Lavevaz “Solo impegno collettivo porterà a riduzione dei casi”

Regione autonoma Valle d’Aosta La Presidenza della Regione informa di aver ricevuto da parte del Ministro […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy