Covid, sono 900 i casi in Valle d’Aosta – Lavevaz: “Solo con impegno torneremo a normalità”

Aosta

/

23/10/2020

CONDIVIDI

Il bollettino dall'Unità di crisi

Coronavirus in Valle d’Aosta, sono 905 i casi in questo momento in regione. E’ quanto ha comunicato il bollettino dell’unità di crisi che precisa che nelle ultime ore sono stati registrati 87 nuovi casi positivi, a fronte di 681 tamponi eseguiti.

51 i ricoverati (tre in terapia intensiva). I guariti sono attualmente 1.165.

Sulla situazione di emergenza sanitaria è intervenuto il presidente delle regione Valle d’Aosta Erik Lavevaz:

“Deve essere chiaro che solo con l’attenzione di tutti possiamo contenere l’epidemia per appropriarci di una nuova normalità – ha dichiarato il governatore, ripreso dall’Ansa-

“L’invito a tutta la popolazione è, quindi, quello di osservare scrupolosamente le indicazioni e i corretti comportamenti per limitare la diffusione del contagio, per proseguire il più possibile la quotidianità in famiglia, così come in campo sociale, scolastico ed economico. Sicuramente, in questo momento, la situazione epidemiologica da Covid-19 in tutta la regione – ha concluso all’Ansa Lavevaz – necessita di un’attenzione scrupolosa da parte del sistema d’emergenza, anche per il fatto che la Valle d’Aosta dispone di un solo presidio ospedaliero. Un’attenzione che, in particolare per i residenti nelle Rsa e per gli operatori che vi lavorano, abbiamo tradotto in un monitoraggio sanitario continuo e specifico”.

Leggi anche

Courmayeur

/

05/05/2021

Zona Rossa: restato chiusi gli uffici comunali – Tutti i numeri utili

Si informa la popolazione che gli Uffici del Comune di Courmayeur che con ordinanza del Sindaco […]

leggi tutto...

03/05/2021

Valle d’Aosta ancora in zona rossa – Lavevaz “Solo impegno collettivo porterà a riduzione dei casi”

Regione autonoma Valle d’Aosta La Presidenza della Regione informa di aver ricevuto da parte del Ministro […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

30/04/2021

Incontri di Courmayeur – Appuntamento con Alessandra Perrazzelli, vice direttrice generale Banca d’Italia

Continuano gli appuntamenti con esponenti nazionali per analizzare e valutare i punti di debolezza e forza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy