Covid – Un ospedale da campo all’esterno dell’ospedale Parini

Aosta

/

13/11/2020

CONDIVIDI

Sei decessi comunicati dall'Unità di crisi in Valle d'Aosta nelle ultime 24 ore.

Sei decessi comunicati dall’Unità di crisi in Valle d’Aosta nelle ultime 24 ore. La regione registra un lieve calo dei ricoverati (adesso sono 175, di cui 16 in terapia intensiva)

La situazione è definita ‘stazionaria’, ma le difficoltà restano.

Il report settimanale effettuato dalla Fondazione Gimbe, indica che in regione Valle d’Aosta l’86% dei posti letto in area medica e il 50% in terapia intensiva sono ormai occupati da pazienti Covid: è stata superata dunque la soglia di saturazione.

Con l’obiettivo di allentare la pressione sull’ospedale Parini di Aosta sarà montato la prossima settimana un ospedale da campo, gestito dall’Esercito.

Intanto presso la casa di riposo J.B. Festaz di Aosta sono stati registrati 35 ospiti positivi (su 99 totali) e 21 operatori sanitari positivi (su 141).

Così ha comunicato la struttura all’Ansa
“Nonostante le rigide misure di prevenzione e cura, per dieci ospiti si è reso necessario il ricovero in ospedale, dove si sono purtroppo verificati cinque decessi, che si sommano ai tre avvenuti in Rsa”.

Leggi anche

Courmayeur

/

13/05/2021

Courmayeur-  Erogazione contributi a fondo perduto per sostegno commercio e artigianato

Bando per sostegno alle attività economiche, commerciali ed artigianali, (comprese quelle agricole e ricettive, in relazione […]

leggi tutto...

Courmayeur

/

05/05/2021

Zona Rossa: restato chiusi gli uffici comunali – Tutti i numeri utili

Si informa la popolazione che gli Uffici del Comune di Courmayeur che con ordinanza del Sindaco […]

leggi tutto...

03/05/2021

Valle d’Aosta ancora in zona rossa – Lavevaz “Solo impegno collettivo porterà a riduzione dei casi”

Regione autonoma Valle d’Aosta La Presidenza della Regione informa di aver ricevuto da parte del Ministro […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy